Lampade da terra

Valorizza i tuoi ambienti con le piantane

Per valorizzare al massimo un'ambiente della nostra casa occorre combinare al meglio le diverse fonti di luce così da ottenere una illuminazione adatta a ciascuna stanza. Un'attenta progettazione dell'impianto di illuminazione è certamente il primo passo per raggiungere questo risultato, ma per i punti più bui e difficilmente raggiungibili, o che necessitino di particolari esigenze, una lampada da terra può rappresentare la soluzione migliore alle nostre esigenze. Bisogna scegliere con attenzione la nostra piantana. Le svariate forme e caratteristiche faranno la differenza e renderanno il nostro ambiente ancora più accogliente e confortevole.

Lampade da terra: le Piantane

Lampade da terra

Le piantane, in genere, hanno grandi dimensioni e si adattano con facilità alle zone giorno, vicino al divano o alla tv, perché sviluppandosi in altezza forniscono una luce più attenuata, per un momento di riposo, o più avvolgente per la visione di un film. È ben possibile, tuttavia, posizionare una piantana in un angolo all'ingresso, così da non abbagliare i propri ospiti con una luce troppo intensa, oppure in una camera da letto come complemento d'arredo.

Sul mercato possiamo trovare modelli di lampade da terrapiù svariati: dai modelli più classici con piccole basi, uno stelo e un paralume, si passa alle forme e dimensioni più insolite, veri e propri capolavori di design.

Nella scelta dobbiamo, innanzitutto farci orientare dallo stile di arredo dell'ambiente in cui andiamo a posizionare la nostra lampada da terra e dalle esigenze di luminosità che possono farci optare per una piantana fissa o per una piantana orientabile, a seconda della necessità di mantenere ferma la luce o di indirizzarla in diversi punti della stanza.

Secondo elemento da valutare è il materiale della lampada da terra: se vogliamo una piantana che abbia uno scopo principalmente estetico possiamo guardare alle lampade foderate con tessuti o cesellate in metallo, che hanno un grandissimo impatto estetico ma una minore capacità illuminante; se invece serve una piantana in grado di generare parecchia luce possiamo guardare alle strutture in metallo o in legno con paralume dai toni chiari, in grado di accentuare la luce prodotta dalle nostre lampadine.

Se, ancora, abbiamo bisogno di un tocco di stile al nostro ambiente, di una luce in grado di produrre intensità di luminosità diverse, una delle soluzioni più all'avanguardia è offerta dalle piantane ad arco. Queste lampade sono particolarmente versatili e si compongono di un arco regolabile in lunghezza dai materiali più vari: legno, ferro battuto, acciaio cromato, vetro o ceramica.

Le lampade da terra, infine, si caratterizzano per la facilità di montaggio, dovendo essere solo collegate alla presa corrente. Sono per questo motivo anche ambiti oggetti d'acquisto.

Torna su